sabato 10 giugno 2017

Crepe is the new black: il sesto libro dell'MTC

#CITNB

Che sarà mai? Ieri i social sono impazziti davanti a quattro punti interrogativi e le facce da carcerate di un centinaio di blogger, colte in flagranza di reato o sconvolte per la nuova avventura dietro le sbarre.
Oggi, si svela il mistero: i punti interrogativi svelano una ricetta. Anzi le ricette che riempiono le pagine di  CITNB, che per esteso sarebbe Crepe is The New Black. Il magnifico ultimo libro della squadra MTChallenge.
Lo trovate oggi in anteprima nelle edicole delle più grandi città, allegato ai quotidiani La Nazione, Il Resto del Carlino ed Il Giorno, ad un prezzo speciale!
Ma non disperate se abitate in un tranquillo paesino: nei prossimi giorni sarà disponibile in libreria e potete già prenotarlo anche online (Amazon e IBS con il 15% di sconto)!
L'unico problema potrebbero essere le scorte.
Ultimamente la prima edizione dei libri MTC si esaurisce in un battibaleno!

Crepe is the new black

Come gli altri libri MTC (da L'ora del Patè a Insalata da Tiffany, da Dolci Regali a Torte Salate e per finire Dietro la lasagna) Crepe is the new black è da tenere sempre a portata di mano: le immagini scattate da Paolo Picciotto, con incursioni della penna di Mai Esteve, corredano ricette, trucchi, suggerimenti e quant'altro gira intorno alle crepe ed alle sue varianti: pancakes, waffles, blinis e cialde di tutti i tipi.


CITNB - Crepe is The New Black

Dopo una prima parte di teoria, con tecniche, ingredienti, attrezzature e spiegazioni varie, segue la parte centrale, questa volta dedicata a un Giro del Mondo in 45 Crepes (tutti e 5 i continenti compresi).

CITNB - Crepe is The New Black

Poi c'è la parte della Dispensa, con burri "vecchi" e nuovi, pralinati, creme, sciroppi, curd, confetture e patè e creme spalmabili salate, per sondare tutte le infinite possibilità di farcire queste preparazioni.
Segue la parte creativa, con le ricette della sfida MTC e infine la rubrica piu' letta: quella del "Facile e Veloce", per un libro che vorremmo venisse consultato tutti i giorni dell'anno!

CITNB - Crepe is The New Black

Facile da portare, capace di farsi plasmare dagli accessori ma, nel contempo, unico e immediatamente riconoscibile, il nero è diventato il simbolo di quella classe innata e disinvolta, propria di chi sa affrontare con stile tutte le occasioni. Mutatis mutandis, le crêpe sono l’equivalente di questo colore, in cucina: sono facili da preparare, sanno adattarsi ai vari complementi, senza mai perdere la loro identità.» Uova, latte e farina (oltre all’immancabile pizzico di sale): vi basteranno 3 ingredienti e pochi attrezzi per passare dalla pastella alla padella... Oltre 80 ricette e tante proposte per crespelle colorate, senza glutine, senza latticini... e anche senza padella!

CITNB - Crepe is The New Black

Il giro del mondo in 45 crêpe Dalle classiche Crêpe Suzette francesi ai Potato waffle dell’Irlanda, dagli italianissimi cialdoni di Pellegrino Artusi ai finlandesi Finnish Pancake, dai Dorayaki giapponesi ai Pikelet dell’Australia...La dispensa Burri aromatizzati, sciroppi, confetture, curd, pralinati e creme dolci e salate da spalmare... Le ricette creative Makicrêpe, crêpe ai gamberi con salsa all’arancia e zenzero, crespelle al radicchio e mirtillo con besciamella ai fiori e spezie, crêpe con asparagi e crema pasticciera salata Facili e veloci Proposte lampo per colazioni, pranzi, apericrêpe e cena


CITNB - Crepe is The New Black

E per concludere, come da tradizione, continua il nostro impegno per aiutare quei ragazzi che hanno bisogno di una strada da seguire e che trovano nella Piazza dei Mestieri (fondazione nata a Torino e con sede anche a Catania) un luogo di formazione e crescita, in cui con progetti didattici e sociali hanno la possibilità di imparare gli antichi mestieri (dal ciabattino, al sarto e anche al cuoco), in un'ambiente che è un punto di aggregazione e di riferimento.

1 commento: